INCONTRO CULTURALE DI VENERDI’ 23 MARZO 2018 ORE 18.30
ARCHEOCLUB “Italo Rizzi” di Bari – Via G. Pellegrini, 53

Ricordando la città di Bari nel dicembre 1943 Mariano Argentieri presenta il libro ‘In fondo al mare’ Levante Editore – autori Mariano Argentieri, Paola Rapini e Silvia Granata.
Dialogherà con un autore Nico Veneziani, decano della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali – Sezione regionale di Puglia – e membro del Collegio dei Probiviri nazionale.
Un gruppo di giovani ambientalisti  indaga su un episodio di guerra del 2^ conflitto mondiale. L’attacco dell’aviazione della Lufwaffe al porto di Bari e l’affondamento di diverse navi con tutto il loro micidiale carico esplosivo, rivelano, però, che altri misteri sono nascosti nelle profondità marine da nord a sud dell’Adriatico. Tutti in attesa di riemergere. Una storia che è anche un documento nel quale realtà e finzione narrativa si intrecciano. Sullo sfondo, il mare ferito assiste impassibile, con la presenza di vari relitti che custodiscono la memoria di quei tragici eventi.
Mariano Argentieri coautore — assieme a Paola Rapini e Silvia Granata — ha sviluppato le ricerche storiche e di attualità per la trama del romanzo inchiesta riguardo al bombardamento di Bari nel ’43.
In fondo al mare è stato il primo libro scritto da autori italiani e di questa categoria a trattare l’argomento in questione.
Mariano Argentieri nasce a Milano nel 1977. Nel 2001 consegue il titolo di scenografo all’Accademia di Belle Arti e la qualifica in comunicazione e grafica pubblicitaria. È titolare di uno studio di comunicazione pubblicitaria e collabora con case editrici ed associazioni. Tra il 1994 e 2008 partecipa a biennali internazionali di arti grafiche in Italia e all’estero e a mostre collettive. Autore nel 2009 del libro “In fondo al mare” Levante editori. Nel 2010 e 2013 partecipa al XIII e XIV edizione Concorso Internazionale per l’albo illustrato inedito Syria Poletti comune di Bordano come autore. Nel 2013 partecipa al concorso per autori e illustratori “il faro una storia illuminata” comune di Palermo. Dal 2014 partecipa con il gruppo di illustratori e autori “La Puglia Racconta” a diverse esposizioni realizzando testi inediti ed è il referente per gli autori.